Visita pastorale

VISITA PASTORALE DEL VESCOVO

Preghiera per la visita

Preghiera per la visita
Signore Gesù, Pastore buono
totalmente donato al tuo gregge,
ti chiediamo di vivere la Visita pastorale
come un'occasione di conversione,
di rinnovamento, di comunione.

Fa' che nel nostro Pastore che ci visita
sappiamo scorgere il tuo inviato;
sostieni il suo impegno,
perché ci aiuti con sollecitudine e amore
a crescere insieme verso Cristo.

Rendici disponibili e aperti all'ascolto,
alla verifica schietta e costruttiva,
al discernimento sereno e arricchente.
Donaci il coraggio di compiere scelte
guidate unicamente dalla fedeltà al vangelo.

Con la luce del tuo Spirito
orienta le nostre esistenze
sul cammino tracciato da Te,
per riconoscerti e testimoniarti
come il Figlio venuto nel mondo
a donarci la misericordia amorosa del Padre,
come "Colui che è, che era e che viene".

Le nostre comunità diventino sempre più
luoghi accoglienti di annuncio della Parola,
di memoria gioiosa di Te,
di aiuto efficace verso una fede matura,
di pratica sincera della carità,
di fattiva collaborazione e condivisione
in tutto ciò che rende la nostra chiesa
vero popolo di Dio in cammino verso il Regno.

Vergine Maria,
prima credente e prima redenta,
nel tempo della Visita
sostieni i nostri passi vacillanti.
con la tua tenerezza di Madre.


Amen

 

VISITA PASTORALE DEL VESCOVO MONS. GIANFRANCO AGOSTINO GARDIN
(da mercoledì 24 febbraio a domenica 6 marzo 2016)

 

L’ultima visita pastorale è stata compiuta da SE Mons. Paolo Magnani dal 1991 al 1998. A S. Donà, e in particolare nella nostra parrocchia si è svolta dal 20 al 23 febbraio 1992.

 

La Visita del nostro Vescovo, invece, si svolgerà dal 24 febbraio al 6 marzo per tutte le parrocchie di S. Donà: è molto più breve e sintetica  e toccherà solo alcuni ambiti ed aspetti della vita ecclesiale e delle parrocchie. Il Vescovo, anche se in modo semplice e limitato desidera porre un segno di unità e di comunione con tutta la chiesa diocesana rilanciando la passione evangelica delle parrocchie verso ogni uomo e ogni donna che vive il nostro territorio. La visita desidera essere un ‘evento di grazia’, da vivere con sguardo illuminato dalla fede, cercando di cogliere nel vescovo l’immagine e la funzione del ‘supremo pastore’ o ‘buon pastore’ che è Gesù. Questa visita dovrebbe richiamare la cura che il Signore ha per il suo gregge, la sua accoglienza, la premura che Egli esercita verso ciascuno di noi e quindi occasione per ravvivare le energie degli operai evangelici, lodarli, incoraggiarli e consolarli, oltre che per richiamarli al rinnovamento della propria vita cristiana e ad un’azione apostolica più intensa.

 

Il Vescovo, con la visita alle nostre parrocchie termina la visita pastorale a tutta la diocesi, iniziata nel gennaio 2013 individuando due ambiti di  priorità:

  • l’ambito dell’evangelizzazione e della trasmissione della fede, in particolare la formazione cristiana degli adulti;
  • l’ambito dell’impostazione e organizzazione della vita ecclesiale e pastorale, in particolare la realizzazione delle Collaborazioni pastorali, con tutto ciò che questo impegno comporta nel vissuto concreto delle  nostre parrocchie, dei vicariati, dell’intera diocesi e nei rapporto tra vocazioni diverse, ministri ordinati, persone consacrate e laici.

 


Lo slogan della visita pastorale è ‘Crescere insieme verso Cristo’, (cfr Ef 4,15-16)


Crescere’ ci richiama l’impegno fondamentale della formazione cristiana per tutti  e l’impegno della comunità cristiana a sentirsi sempre in cammino e a cercare nuove vie di annuncio  e di testimonianza gioiosa e credibile del Vangelo;


Insieme’ sottolinea la dimensione comunitaria in forza del Battesimo ricevuto che ci fa famiglia di Dio e non ’individui cristiani’


Verso Cristo’: avendo cioè Cristo come punto di partenza e meta finale, perché è ‘Colui che dà  origine alla fede e la porta a compimento’ (Eb 12,2), altrimenti dopo tanto fare  possiamo rischiare di ‘aver corso invano e invano aver faticato’(Fi l2,16); scoprendo la bellezza del nostro battesimo rinnovare l’impegno per una testimonianza gioiosa del vangelo a tutti, affinchè ciascuno possa rispondere alla chiamata alla santità.


La visita verrà sostanzialmente impostata per le Collaborazioni pastorali di San Donà. Dopo l’apertura  (mercoledì 24 febbraio 2016 ore 20,30 in Duomo)  e l’assemblea degli operatori pastorali (sabato 5 marzo 2016 alle ore 15,00 a S.Giuseppe Lavoratore): appuntamenti aperti a tutti, è prevista una celebrazione eucaristica in ogni parrocchia, alla quale saranno inviati oltre che  i cristiani della parrocchia anche operatori che operano in particolari ambiti della pastorale. Una chiesa ben ‘centrata’ su Gesù, il Signore e contemporaneamente ‘aperta a tutti è quanto ci viene chiesto in questa visita che avviene nell’anno giubilare della misericordia voluto da Papa Francesco.
Diventi questa visita un evento di grazia per tutti.

 

SCARICA IL VOLANTINO


Programma

 

Alle parrocchie della Collaborazione S .Donà:

  • Incontro preparatorio 26.11.15 a S. Giuseppe
  • APERTURA della visita e Istituzione della collaborazione: 24.2.2016: Duomo, ore 20,30.
  • A Fiorentina:25.2.2016 ore 20,30 (liturgia)
  • A Mussetta: 26.2.2016 ore 20,30 (Pastorale giovanile)
  • Palazzetto: 28.2.2016 ore 9:00 (Ministri Straordinari Eucaristia)
  • A S. Pio X: 28.2.2016 ore 11,00 (Pastorale Familiare)
  • A Calvecchia: 3.3.2016 ore 20,30 (Scuola Infanzia)
  • ASSEMBLEA: 5.3.2016 a S. Giuseppe ore 15,00
  • A S. Giuseppe: 6.3.2016 ore 9,30 (Catechisti)
  • Al Duomo: 6.3.2016 ore 11,30 (Operatori carità)

 

SCARICA LA LOCANDINA

 

Novità

Dai Consigli pastorali parrocchiali

1. Situazione Tutte le parrocchie hanno il Consiglio Pastorale, rinnovato negli anni 2013/2014. E’ composto da sacerdoti e diaconi, da delegati dei religiosi, da rappresentanti dei gruppi operanti in parrocchia, e integrati con membri eletti dalla [...] Leggi tutto

La pastorale giovanile

1. SITUAZIONE Nelle 5 parrocchie la situazione è molto diversificata. Particolare attenzione, poi, va data alla presenza dell'Oratorio Salesiano, Don Bosco, molto attivo in ambito giovanile poiché coinvolge giovani che provengono da più parrocchie. [...] Leggi tutto

La catechesi

1. Breve ricognizione. Sono 1881 i ragazzi iscritti al catechismo nelle nostre parrocchie; di essi quasi la totalità frequenta regolarmente. Due le difficoltà principali: la concomitanza, spesso la contemporaneità, con attività ricreative e sportive [...] Leggi tutto

La pastorale della carità

La carità è una dimensione della vita cristiana che viene vissuta in tutte le parrocchie, pur nella varietà dei percorsi e delle attività. 1. LA SITUAZIONE La Caritas è presente nelle parrocchie del Duomo e di San Giuseppe. Negli ultimi tre anni si è [...] Leggi tutto

La pastorale familiare e degli adulti

1. ATTIVITA’E PROPOSTE ESISTENTI PER LA FAMIGLIA E LA COPPIA Esiste una équipe vicariale di pastorale familiare nella quale ogni parrocchia è rappresentate da una coppia referente. Non c’è però una commissione famiglia della Collaborazione. Due sono [...] Leggi tutto

Altre sezioni della pagina Pastorale

Per richiedere informazioni, inviare una richiesta o contattarci