La sagra dell’Assunta, nostra festa patronale: la vita come benedizione.

La sagra dell’Assunta, nostra festa patronale: la vita come benedizione.

La sagra dell’Assunta, nostra festa patronale: la vita come benedizione.

La nostra festa annuale, la Sagra paesana, la Sagra dell’Assunta, in onore della B. V. Maria Assunta, è la sintesi ed il culmine di tutte le nostre feste, che come parrocchia celebriamo nel corso dell’anno.

Diventa un’occasione stupenda per sperimentare la feconda e straordinaria benedizione di Dio offerta a tutti indistintamente, singoli e famiglie, persone e realtà che si riconoscono in Mussetta in modo da poter vivere ogni giorno la vita come benedizione e diventare così, sempre di più, una benedizione per tutti.

Infatti Dio ‘dice bene’ di noi, dell’umanità, di ogni uomo e di ogni donna. Il Dio di Gesù nella novità e nella creatività del suo Amore benedice sempre e tutti, in ogni momento e situazione umana, nonostante i nostri errori e le nostre miserie.

La sagra diventa occasione per scoprire questa benedizione divina, e per vivere questa ‘benedizione’ del Signore, ‘dir bene’ sempre, riconoscere che, attraverso la protezione di B. V. Maria il Signore è presente e vivo nei dolori e nelle angosce, nelle gioie e nelle speranze che si vivono nelle nostre case.

L’essere come comunità parrocchiale consacrati al mistero della B. V. Maria, Assunta in cielo in anima e corpo, è per tutti noi un dono ed una responsabilità.

Rimaniamo uniti insieme, uniti e stretti, sotto la protezione della B. V. Maria Assunta.

<< Torna alla pagina precedente

Per richiedere informazioni, inviare una richiesta o contattarci